Opere concrete

La pubblicazione di testi, foto e illustrazioni da questo sito senza il consenso dell’autore è severamente vietata.

© www.mdhouses.ch

Riducendo la dispersione di calore negli edifici si risparmia la maggior parte del costo del riscaldamento del proprio spazio. Attualmente, in tutta Europa, la costruzione di nuove o ricostruzioni di case costruite in precedenza, volte a massimizzare la loro efficienza energetica. Pertanto, l’attenzione speciale è rivolta al buon isolamento di alta qualità delle pareti esterne degli edifici, alle moderne tecnologie di isolamento delle facciate.

More
betonearbaiten
betonearbaiten (2)

I metodi più adatti per l’isolamento delle facciate sono scelti in base alle condizioni climatiche prevalenti, alla temperatura dell’aria, al livello di umidità, agli scopi dell’edificio e ad altri fattori, nonché al prezzo. Recentemente, ci sono diversi modi per isolare le facciate, dove le facciate sono divise in ventilate e non ventilate.

Le facciate ventilate sono installate in modo tale che vi sia uno spazio tra l’isolamento delle pareti e lo strato di finitura per una circolazione d’aria costante e per impedire all’umidità di entrare nel materiale isolante. Ci sono aperture per l’aria nella parte inferiore e superiore del muro per fornire l’accesso all’aria esterna. Spesso questi buchi sono fatti sotto finestre, porte o altre nicchie.

Le facciate non ventilate vengono installate senza il suddetto traferro, l’aria esterna entra in contatto diretto con l’isolamento termico.

In entrambi i casi, le pareti isolate dell’edificio possono avere diversi design: blocchi di cemento, mattoni o muratura, tronchi. L’installazione di facciate ventilate è un po ‘più costosa di quelle non ventilate. Tuttavia, nel tempo, il denaro investito paga. A causa della mancanza di ventilazione, le facciate sono meno protette dall’umidità e risparmiano sul riscaldamento dell’ambiente.

betonearbaiten (3)
betonearbaiten (1)
betonearbaiten (4)

La scelta dei materiali di finitura per facciate ventilate è molto ampia, dai pannelli in legno e plastica al cemento fibroso, laminato ad alta pressione, pannelli compositi in ceramica o alluminio e mattoni. I materiali utilizzati per l’isolamento e l’installazione dipendono dal fissaggio alla facciata e dalla costruzione delle pareti. Esistono sistemi a due livelli ea un livello con giunti flessibili nel caso di opere murarie a tre strati.

In un sistema a telaio a due livelli, gli specialisti di S.p.A. modello chiuso “MD HOUSES” installano l’isolamento termico a due strati, la lana di roccia universale non combustibile viene utilizzata per lo strato inferiorePannelli PAROC ® eXtra ™ – dotati di uno strato non combustibile antivento PAROC ® WAS 25t.I pannelli PAROC ® WAS35t o PAROC® Cortex ™ sono  pannelli ad alte prestazioni con uno speciale rivestimento impermeabile e resistente ai vapori, ma praticamente ermetici. Pertanto, gli edifici con tale isolamento sono più sicuri in caso di incendi.

More